AUMENTA O DIMINUISCI IL TESTO DEL BLOG...

martedì 26 gennaio 2010

SUPERMAT: UNA RISORSA DIDATTICA PER MEMORIZZARE LE TABELLINE...

Su internet poche sono le risorse didattiche che aiutano i bambini a memorizzare le tabelline. Spesso si presentano come un grande ostacolo da superare (specialmente per i bambini disabili), una vera sfida cognitiva... infatti il termine tabelline e quasi sempre legato alle parole "fatica" e "frustrazione".
Diverse sono le tecniche didattiche che possono essere messe in atto dagli insegnanti... alcuni accorgimenti sicuramente possono ridurre comportamenti ansiosi. In particolare tre sono gli aspetti che ritengo fondamentali:

- Rendere consapevoli i bambini : questa è la prima avvertenza metodologica... è importante rendere consapevoli i bambini sulla difficoltà di memorizzazione delle tabelline;

- Creare una forte carica emotiva: gli studiosi affermano che attivare una carica emotiva positiva è fondamentale nella memorizzazione delle tabelline. Quindi bisogna trasformare l'ansia di evitamento in ansia positiva di accettazione della sfida proposta dal compito. Questo è possibile grazie a diverse tecniche... come per es. spiegando la convenienza del compito in termini di rendimento futuro o proponendo l'attività sottoforma di gioco;

- Creare un clima scolastico positivo. La creazione di un contesto sereno è un obiettivo primario che dovrebbe essere sempre attuato per il bene di tutti i bambini (devono essere contenti di andare a scuola e avere l'entusiasmo sulle conoscenze e sulle abilità che acquisiscono con il tempo, solo in questo modo la loro formazione didattica è costruttiva -positiva).

Per quanto riguarda le risorse didattiche la mia collega LAURA, girando per il web , ha trovato SUPERMAT...
SUPERMAT (creato da Marika Rongo, sito segnalato da questo blog), è uno stumento didattico di tipo ludico che aiuta moltissimo la memorizzazione della tabelline.
In queste settimane abbiamo creato per tutti i bambini i SUPERMAT che possono essere usati non solo per la memorizzazione ma anche come strumento compensativo per i bambini che presentano o presenteranno difficoltà di apprendimento... i bambini nella costruzione dei SUPERMAT hanno mostrato un ottimo entusiasmo...

ECCO COME SUPERMAT E' STATO COSTRUITO:

1) Abbiamo scaricato il disegno di SUPERMAT dal sito di Marika Rongo (www.marikarongo.fan-club.it);
2) Ogni bambino ha personalizzato il suo SUPERMAT in tutte le sue parti colorandolo;
3) Si è deciso di plastificare tutti gli elementi che formano SUPERMAT in modo da renderlo resistente.

ECCO LE FOTO:


Abbiamo preparato le schede delle tabelline e la linguetta per la bocca...
+++++++++++

Questo è il risultato finale...
++++++++++


Si inserisce la scheda di una tabellina (in questo caso del tre) facendo corrispondere i fattori negli occhi di SUPERMAT...
++++++++++


Spostando la linguetta della bocca viene visualizzato il risultato...

BUON LAVORO!!!!

N.B. In seguito scriverò un altro articolo su altre risorse per l'apprendimento delle tabelline...

venerdì 22 gennaio 2010

EDUCAZIONE AMBIENTALE: XV EDIZIONE DEL CONCORSO "PE(N)SARE DIFFERENZIATO"...

Importante tra le diverse discipline scolastiche è l'educazione ambientale. Spesso non si dà particolare importanza a questa materia... utile a tutti anche ai bambini disabili che spesso hanno un rapporto con il territorio e la natura molto distante...
L'insegnante può progettare diverse attività oppure aderire a progetti o concorsi offerti da vari enti pubblici.
Vi propongo un Concorso a premi per le scuole (primarie e secondarie di I° e II° grado) proposto dal "Museo della Bilancia"di Campogalliano.

La XV edizione di questo Concorso "PE(N)SARE DIFFERENZIATO"- a.s. 2009/2010 - intende far riflettere sul tema del recupero e del riciclo dei rifiuti e permetterà ai ragazzi di:

- stimolare un atteggiamento di rispetto e salvaguardia nei confronti dell'ambiente, sviluppando capacità progettuali ed organizzative per promuovere azioni concrete di protezione e difesa dell'ambiente;

- favorire la conoscenza delle problematiche legate allo sviluppo sostenibile, all'impatto dei consumi, alla produzione ed allo smaltimento dei rifiuti;

- favorire la conoscenza diretta del territorio in cui gli alunni vivono e dei suoi problemi ambientali;

- favorire il senso di responsabilità, lo spirito d'iniziativa e l'acquisizione di nuove competenze sia operative che comunicative.

Se vi interessa cliccate qui per scaricare il REGOLAMENTO e per ulteriori informazioni.

giovedì 21 gennaio 2010

RISORSE DIDATTICHE SULL'INTERCULTURA E APPRENDIMENTO DELL'ITALIANO COME L2...

Ormai è normale avere in classe alcuni alunni stranieri... spesso la convivenza sia per loro sia per noi Italiani non è facilissima ma non impossibile!!!
Noi insegnanti dobbiamo attuare diverse risorse didattiche per realizzare una convivenza civile multidisciplinare...
Spesso capita di sentire delle lamentele da colleghi e operatori scolastici che non condivido!!! La mia non condivisione è dovuta al fatto che spesso questi bambini (con un vissuto molto particolare e disastroso) possono rappresentare un arricchimento per tutti attraverso lo studio e lo scambio di tradizioni, usanze e costumi di popoli lontani e diversi...
Naturalmente non è facile intervenire in modo adeguato... i problemi sono molti... questi sono i principali:
- Un ambiente diverso da quello di origine;
- Il problema della lingua;
- Il contesto sociale;
- La socializzazione;
- Possibili problemi di apprendimento e il possibile dislivello di alfabetizzazione.
Su internet ci sono alcune risorse ma non troppe... spesso è difficile reperire materiali... i più ricercato sono bozze di progetti per l'integrazione degli alunni stranieri o progetti di intercultura.

Questi sono alcune risorse che vi possono essere utili:
Link utili dove troverete materiali per l'apprendimento dell'Italiano come L2:

www.languageguide.org/italiano
www.socrates-me-too.org/ita1.htm
www.centrocome.it

Altri links per l'intercultura e L2. Ulteriori links clicca qui.

martedì 19 gennaio 2010

NEWS: INDENNITA' DI DISOCCUPAZIONE A REQUISITI RIDOTTI ( SCADENZA 31 MARZO 2010 )

Informo tutti gli insegnanti della possibilità di presentare la domanda di disoccupazione a requisiti ridotti, la scadenza è prevista per il 31 marzo 2010.

Ecco alcune informazioni di carattere generale:

- Che cos’è l'indennità di disoccupazione a requisiti ridotti
E’ una prestazione a sostegno del reddito del lavoratore che, avendo svolto lavori brevi e discontinui (ad esempio, le supplenze del personale precario della scuola), non riesce a raggiungere il requisito di contribuzione minimo richiesto per ottenere l’indennità di disoccupazione con i requisiti normali (52 contributi settimanali). La disoccupazione con i requisiti ridotti ha la finalità di indennizzare i periodi di non occupazione che si sono verificati nell’anno solare precedente la domanda.

- A chi spetta
L’indennità di disoccupazione con i requisiti ridotti spetta a coloro che, nell’anno solare di riferimento, hanno prestato attività di lavoro dipendente(utile per il diritto alla prestazione) per un periodo limitato di tempo. Se hanno avuto un unico rapporto di lavoro terminato con le dimissioni, non avranno diritto a nessuna indennità di disoccupazione. Nel caso di più rapporti di lavoro successivi, il periodo non indennizzabile è quello compreso fra le dimissioni e l’inizio del nuovo rapporto di lavoro. È, invece, indennizzabile il periodo successivo al rapporto di lavoro terminato per motivi diversi dalle dimissioni, fino all’inizio di un nuovo rapporto lavorativo. Tutti i periodi lavorati, comunque, sono da ritenere utili sia ai fini del diritto sia della durata e della misura della prestazione da liquidare. Le dimissioni intervenute l’anno precedente o che intervengano l’anno seguente a quello di riferimento, non hanno rilevanza ai fini dell’accertamento del diritto all’indennità.

Per maggiori informazione consultare il sito www.inps.it oppure la seguente guida in formato pdf.


domenica 17 gennaio 2010

"QILINUX DOCENT": UNA PIATTAFORMA DIDATTICA MULTIMEDIALE...

Oggi vi presento una risorsa didattica davvero interessante!!!!
QiLinux Docet” è una piattaforma didattica multifunzionale creata con l’obiettivo di realizzare un sussidiario tecnologico di alta qualità, utilizzabile nella scuola così come a casa. E’ un Live Cd per la scuola suddiviso in sezioni didattiche per i diversi livelli scolastici: Prescolare, Elementare, Media inferiore, Media superiore e Patente europea.
Per ogni percorso sono presenti giochi educativi, applicazioni ed esercizi inerenti le varie materie scolastiche.
Il Live Cd comprende anche la Suite OpenOffice 2.0 completa in italiano, ambienti di sviluppo per la programmazione, la configurazione per l’accesso a internet, KDE 3.4 e alcune funzioni multimediali.

Al link http://www.qilinux.it/docet/ troverete tutte le informazioni sul Live Cd e potrete scaricare:

- la versione attuale di “QiLinux Docet”,

- le foto e il filmato della sessione extrascolastica svoltasi presso il laboratorio della Scuola Fattori di Torino;

- tutta la documentazione.

Tecnicamente un LIVE CD EDUCATIONAL è eseguibile direttamente da CD-ROM, non richiede l’installazione di alcun programma sul computer ed è basato su Linux. Non modifica in alcun modo il sistema operativo installato sul vostro computer. Didatticamente è un sussidiario tecnologico, che prevede in ogni sezione didattica applicazioni, giochi ed esercizi secondo le diverse attività e discipline scolastiche: lingua italiana, matematica, geografia, scienze, lingue straniere, disegno, informatica, ecc. suddiviso in Prescolare, Elementare, Medie Inferiori, Superiori e Patente Europea.


martedì 12 gennaio 2010

SCHEDE DIDATTICHE E PROPOSTE OPERATIVE DI ITALIANO ANCHE PER L2...

Vi segnalo alcuni link in cui troverete un sacco di materiale di italiano valido anche per insegnamento dell'italiano come L2:
  • Impariamo l'Italiano; tanti esercizi e giochi per esercitarsi con la grammatica italiana;
  • Studiare italiano: dalla Loescher tante schede di grammatica da utilizzare in classe e approfondimento per i docenti;
  • Puntolingua: Esercizi (Principianti - Livello intermedio e Avanzato) e Test di livello;
  • Comprensione di testi: un blog costantemente aggiornato dedicato ad esercizi sulla comprensione del testo;
  • Alphacentauri: schede didattiche di grammatica e comprensione del testo;
  • Maestra Mary: schede didattiche dalla classe prima alla classe quarta della maestra Mary;
  • Le schede della ELMEDI: utilissime schede con indicazioni operative e metodologiche per la produzione di testi narrativi, descrittivi, regolativi, poetici (Ciao Bambini);
  • Racconto del brivido: una guida alla comprensione ed alla produzione di un racconto del mistero (La Teca Didattica).
(Fonte: http://www.robertosconocchini.it).

lunedì 11 gennaio 2010

SCUOLAMAGAZINE.IT, IL PORTALE DELLA SCUOLA E DEI DOCENTI!!!

Scuolamagazine.it (a cura di Giuseppe Piro, Editore e resp. Comunicazione e Marketink) è un portale della scuola e dei docenti che nasce dalla casa editrice "Ariaperta on Lin"e che ha creato in Chianti, in una colonica immersa nel verde, il laboratorio di idee Ariapertalab dove sono attualmente sviluppati diversi progetti di comunicazione (Best Seller Virali, Campagna “salvate il libro!”, Centrale del Libro, Clappo, Faces World Project, Intraprendere Blog Network, Un secolo di carta, Video All News)

Il sito viene aggiornato tutti i giorni e rappresenta un vero e proprio "projetweb" dedicato al mondo degli insegnanti, risultando una risorsa molto valida sulle notizie del mondo della scuola.
Diverse sono le categorie trattate nel sito, tutti gli argomenti scolastici vengono trattati con notevole professionalità e correttezza d'informazione attingendo sempre da fonti ufficiali.
Una importantissima possibilità è la caratteristica del "multiforum": gli insegnanti hanno la possibilità di interagire e commentare gli articoli proposti e proporre loro stessi gli argomenti del giorno. La redazione di Scuolamagazine.it prenderà in cosiderazione i vostri commenti e gli articoli proposti per offrire un servizio di pubblica utilità.

sabato 9 gennaio 2010

UNA RACCOLTA DI 310 ESERCIZI PER L'ANALISI GRAMMATICALE...

Vi segnalo una raccolta di 310 esercizi di analisi grammaticale da utilizzare come supporto all'insegnamento della grammatica italiana ad alunni di scuola primaria e scuola media, o ad adulti.
Questi sono gli argomenti e il numero di esercizi proposti:
  • fondamenti (32 esercizi)
  • articoli (23 esercizi)
  • aggettivi (32 esercizi)
  • pronomi (32 esercizi)
  • verbi (64 esercizi)
  • avverbi (29 esercizi)
  • preposizioni (14 esercizi)
  • congiunzioni (10 esercizi)
  • elementi di sintassi (10 esercizi necessari per comprendere alcune categorie grammaticali)
  • punteggiatura (32 esercizi).
Il livello di difficoltà degli esercizi è molto basso, con funzioni di aiuto sempre a portata di mano e con la segnalazione immediata degli eventuali errori, in modo da sostenere la motivazione da parte dell'alunno verso questo tipo di attività.
L'alunno esegue tutte le serie di esercizi utilizzando solo il clic del mouse, senza mai scrivere una sola parola; questo elimina le possibilità di errori (e di noia) dovute all'uso della tastiera da parte di bambini ancora poco esperti.
Gli esercizi sono mirati all'uso concreto delle espressioni linguistiche, per cui la conoscenza delle categorie grammaticali non viene considerata un obiettivo, ma uno strumento per migliorare la correttezza della comunicazione linguistica.
Grammatica italiana consente di stampare tutti gli esercizi: l'insegnante ha così modo di presentare ogni esercizio al gruppo classe, prima della esecuzione al computer.
Il programma crea una scheda personale per ogni alunno, per ogni esercizio, per cui l'alunno può svolgere gli esercizi anche in tempi diversi, sino al loro completamento.
Al termine di ogni esercizio il programma assegna e registra un giudizio in base agli errori commessi.
Le schede personali degli alunni possono essere stampate.
Il programma è corredata di un fascicolo di 175 pagine in formato .doc per MS Word, con i testi di tutti gli esercizi.
Clicca download per scaricare il programma.

Un'ottima risorsa... molto utile per i bambini con disturbi di apprendimento e per gli alunni stranieri.
+++++++++++++++

venerdì 8 gennaio 2010

LAVORARE SULLE EMOZIONI DEI NOSTRI ALUNNI ATTRAVERSO LA MUSICA...

Vi segnalo una risorsa online interessante... che potrebbe integrarsi con il percorso precedente sulle emozioni. Si tratta di una semplice pagina web in cui brevi musiche vengono legate alle emozioni...
Questa risorsa dà molti spunti didattici e idee... clicca qui per accedere al sito.
preleva solo le musiche.
+++++++++++++++

L'ALFABETIERE PEDAGOGICO ITALIANO: UN ALBABETIERE DIVERSO DA QUELLO TRADIZIONALE...

Vi segnalo il sito www.alfabetiere.it dedicato al progetto di Mario Alberto Losa (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)... Questo alfabetiere è un ottimo sussidio per favorire nei bambini un rapido apprendimento dei più elementari segni alfabetici e quindi della lettura, ricorrendo al concetto di "somiglianza figurativa". Mentre l'alfabetiere tradizionale si basa sulla semplice somiglianza sonora di una parola accostata a un’immagine (per esempio un albero richiama la prima lettera dell'alfabeto, ma mostra una forma grafica del tutto differente da quella della lettera A), i disegni proposti accostano ogni lettera a una figura somigliante sia in senso sonoro sia figurativo. Il percorso inizia dall’alfabeto maiuscolo cavo e dai digrammi colorati per la fascia prescolare, per passare all’alfabeto minuscolo, alle associazioni vocaliche, alle sillabe e alle “parole amiche”, per poi ampliarsi tramite numerose schede di giochi di parole già pronte per essere stampate e distribuite agli alunni. Le illustrazioni sono piacevoli e accurate che riproducono le lettere in modo fantasioso ed anche il colore si riferisce alle coordinate dei grafemi facilitando la memorizzazione e il coinvolgimento dei bambini.
+++++++++++++++


UN BREVE PERCORSO DIDATTICO SULLE EMOZIONI...

Spesso capita che noi insegnanti percepiamo il bisogno di lavorare sulle emozioni, specialmente con i bambini disabili... Nel web ho trovato un percorso didattico sulla scoperta e sulla riflessione delle emozioni dei nostri alunni... lavoro estendibile a tutta la classe. Il percorso può essere arricchito attraverso un lavoro finale, come la realizzazione di un cartellone...
Questo è il link diretto per scaricare le schede...
+++++++++++++++

domenica 3 gennaio 2010

IL PLANETARIO VIRTUALE... UNA RISORSA ONLINE PER IMPARARE I CONCETTI DELL'ASTRONOMIA

Una risorsa davvero interessante è "Il Planetario Virtuale" (Progetto promosso da Telecom Italia e realizzato presso l'Osservatorio Astronomico di Padova) che nasce con lo scopo di fornire ai ragazzi uno strumento nuovo, divertente ma rigoroso, per imparare i concetti fondamentali dell'Astronomia. Allo stesso tempo, mette a disposizione degli insegnanti una serie di esempi per programmare in classe (e al di fuori di essa) delle attività atte a rafforzare le conoscenze trasmesse via rete.
Questo sito rappresenta un vero corso interattivo di astronomia in lingua italiana...

Questi sono alcuni argomenti chiave presentati in questo viaggio virtuale:
  • La Terra e la nostra posizione su di essa
  • I fenomeni periodici
  • La gravità
  • Il Sistema Solare
  • Il Sole
  • La scala delle distanze
  • Le proprietà della radiazione
Vi consiglio di visitare questo sito poichè è utile e ben fatto!!!

UN SITO SULLA PREISTORIA...

Nella ricerca di risorse sul web ho trovato un sito molto sintetico sulla preistoria che vi consiglio di visitare...
Il Sito PREISTORIA e strutturato in forma di ricerca... descrive tutte le ere, prima e dopo i dinosauri, oltre ad essere arricchito da testi e fortino di immagini per una ricerca su tempi remoti.
Questi sono i links diretti dei diversi periodi:

Cambriano (Da 570 a 500 milioni di anni fa);

Ordoviciano (Da 500 a 440 milioni di anni fa);

Siluriano(Da 440 a 395 milioni di anni fa);

Devoniano (Da 395 a 345 milioni di anni fa);

Carboniferoo (Da 345 a 280 milioni di anni fa);

Permiano (Da 280 a 225 milioni di anni fa);

Triassico (Da 225 a 190 milioni di anni fa);

Giurassico (Da 190 a 135 milioni di anni fa)

Cretaceo (Da 135 a 65 milioni di anni fa);

Cenozoico (Da 135 a 26 milioni di anni fa);

Tardo Cenozoico (Da 26 a 2 milioni di anni fa),

Quaternario (Da 2 milioni di anni fa ad oggi).

Molto utile per ripassare l'argomento o per fare una ricerca scolastica...

RISORSE DIDATTICHE ONLINE SULL' ED. STRADALE, REGIONI D'ITALIA, MUSICA E I DINOSAURI...

Oggi vi segnalo il sito www.mediasoft.it in cui si trovano diverve risorse didattiche. In questo sito vi sono diverse sezioni ma le più interessanti sono quelle rivolte verso l'educazione stradale, la geografia (regioni d'Italia), la musica , i dinosauri:


Educazione Stradale on line è un nuovo modo di imparare le regole della strada. Questo sito contiene le descrizioni e le immagini di tutti i segnali stradali, inoltre abbiamo inserito una serie di quiz in Java® per verificare l'apprendimento in tempo reale.


Visitando il sito Le Regioni d'Italia è possibile visionare l'immagine della cartina, immagini caratteristiche, il grafico con la suddivisione tra montagna, pianura e collina, le province, il capoluogo, la superfice, i parchi nazionali, l'origine del nome, i rilievi, i valichi, il paesaggio, l'agricoltura, l'allevamento, l'industria, il turismo, la posizione, il confine, i fiumi, i laghi, il clima, la popolazione e le comunicazioni.

La Musica ha origini molto antiche. Il mondo che ci circonda è come un' immensa orchestra musicale dalle infinite possibilità sonore guidata da un direttore sconosciuto. Il mondo è pieno di suoni musicali: acuti o gravi, confusi o distinti, rimbombanti o soffocati, secchi o risonanti.


I Dinosauri, in questo sito troverete tutto sui dinosauri, dalla nascita all'estinzione. Tra gli argomenti trattati vi sono anche dei cenni storici sui primi studiosi di questa scienza.

sabato 2 gennaio 2010

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI N. 8.000 LIM (SCADENZA 12/02/2010)

Bando di gara per la fornitura di n. 8.000 LIM., per le scuole...

Scadenza presentazione offerta: 12 febbraio 2010.

Scadenza presentazione FAQ: 29 gennaio 2010.


Scarica il Bando di gara.
/bando_uso_bollo_GU17dic.pdf bando_uso_bollo_GU17dic.pdf 49.12 KB

Scarica la Garanzia fideiussoria per la cauzione provvisoria.
/all_A_Garanzia_fideussoria_cauzione_provvisoria.pdf all_A_Garanzia_fideussoria_cauzione_provvisoria.pdf 346.72 KB

Scarica il Documento Unico di Valutazione dei Rischi di Interferenza (D.L. 123/07, D.L. 81/08, D.L. 106/09).
/Duvri_INDIRE.pdf Duvri_INDIRE.pdf 114.29 KB

Scarica la Scheda Sintetica Requisiti Offerta Tecnica.
/Scheda_Sintetica.pdf Scheda_Sintetica.pdf 47.49 KB

Scarica il Capitolato tecnico di gara relativo alla fornitura di dotazioni tecnologiche, supporto alla didattica e servizi.
/Capitolato_Tecnico.pdf Capitolato_Tecnico.pdf 53.21 KB

Scarica il Capitolato d'oneri.
/capitolato_oneri14_12_09.pdf capitolato_oneri14_12_09.pdf 172.26 KB

Scarica lo schema di contratto di appalto.
/contratto_INDIRE_30_12_09-def.pdf contratto_INDIRE_30_12_09-def.pdf 167.59 KB


Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.indire.it


DUE NUOVI SITI PER LA DISABILITA'... IL PORTALE LEDHA SI SDOPPIA!

Dal vecchio portale di LEDHA sono nati due siti: www.ledha.it e www.personecondisabilita.it.
Il sito Ledha.it rimane ancora il riferimento istituzionale della Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità. All’interno del portale tutti i riferimenti istituzionali, le associazioni che fanno parte della lega, i servizi e i progetti, gli eventi e le news.

Personecondisabilita.it invece si articola come un portale di informazione sulla disabilità in Lombardia.

Ma non basta, a breve saranno online altri tre portali tematici: uno dedicato alla casa, uno alla vita indipendente e uno alla materia legge.
Con l’obiettivo di creare un ampio network informativo LEDHA, che nasce nel 1979 come “lega per i diritti degli handicappati”, vuole utilizzare il web per agevolare la vita di chi vive la condizione di disabilità.

Molte attività di LEDHA sono rivolte direttamente alle persone con disabilità e alle loro famiglie.
Numerosi servizi gratuiti e aperti a tutti offrono informazioni e orientamento sulle problematiche della vita quotidiana (legislazione, accessibilità, residenzialità, scuola, lavoro...).
LEDHA svolge un'opera di coordinamento e rappresentanza su mandato delle associazioni che la compongono.
Collabora ed offre occasioni per condividere le esperienze e le competenze attraverso gruppi di lavoro su temi specifici (scuola, lavoro, tempo libero, accessibilità, vita indipendente...).
Propone corsi e seminari per operatori e volontari, offre consulenza per la progettazione, sostegno alla crescita delle reti associative, diffonde informazioni e notizie utili allo sviluppo delle organizzazioni.

LEDHA inoltre si propone come interlocutore delle Istituzioni lombarde, pronta al confronto e al dialogo per lo sviluppo di iniziative e servizi che migliorino la qualità della vita delle persone con disabilità e dei loro familiari.

(Fonte: http://www.disabili.com).


LUMOSITY.COM : UN SITO PER ALLENARE LA MENTE...


Lumosity.com è un sito educativo (in lingua inglese) che contiene giochi ed attività in Flash per esercitare il cervello.
E’ anche possibile “frequentare” dei veri e propri percorsi per migliorare la memoria e l’attenzione ricevendo un feedback dei nostri progressi.
Lumosity è stato realizzato con scrupolo dagli scienziati della Stanford University.
Contiene una vasta gamma di giochi interattivi e si possono svolgere alcune attività anche senza doversi registrare.
(Fonte: http://www.albertopiccini.it).
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...