AUMENTA O DIMINUISCI IL TESTO DEL BLOG...

giovedì 23 febbraio 2012

DISLESSIA, UN SERVIZIO DELLA TRASMISSIONE "LE IENE"


sabato 18 febbraio 2012

SIMONA ATZORI AL FESTIVAL DI SAN REMO 2012, UN SIMBOLO DELLA DIVERSABILITA'...

Una coreografia di Daniel Ezralow per Simona Atzori, la ballerina di fama mondiale nata senza braccia e diventata danzatrice, scrittrice e pittrice... un esempio mondiale di divesabilità!!! Ecco il video!!!



mercoledì 15 febbraio 2012

"L'ALBUM DI GRAMMATICA", UN SUSSIDIO DIDATTICO PER L'APPRENDIMENTO DELLA LINGUA ITALIANA

L’album di grammatica propone l’apprendimento delle nozioni fondamentali della lingua italiana, per gli alunni delle scuole elementari.
Poiché l’apprendimento di tali nozioni è particolarmente complesso, il metodo usato è quello di utilizzare come strumento didattico un sistema a schede programmate, in modo tale da ottenere un apprendimento rapido e facile, anche per quei bambini che presentano difficoltà nello sviluppo logico e cognitivo.
In tale sistema programmato ogni nozione viene presentata e successivamente approfondita ed elaborata, mediante una serie di schede ( 5– 6 ).
Mentre nella prima scheda, attraverso una serie di esempi, sono presentati i concetti di cui si vuole l’acquisizione, successivamente, per completare e verificare l’apprendimento, si utilizzano una serie di domande a scelta multipla incrociata. Nell’ultima scheda, che è a scelta libera, il bambino dovrà indicare gli elementi della grammatica richiesti.

Per utilizzare al meglio questo sussidio didattico, si consiglia di far leggere al bambino la prima scheda di ogni gruppo che è contrassegnata dal titolo, spiegando, mediante l’utilizzazione degli esempi, i concetti e i termini presentati.
L’allievo poi, leggendo le schede successive, dovrà indovinare, mediante la lettura delle definizioni che si trovano sulla parte destra della scheda, a quale esempio queste si riferiscono. L’ultima scheda del gruppo ha lo scopo di esercitare attivamente il bambino a ricercare e ritrovare la definizione richiesta nelle frasi e nelle parole disposte a caso.
In tutte le schede si consiglia di non usare la matita o la penna in quanto questi strumenti renderebbero successivamente inutilizzabili le schede manomesse.




sabato 11 febbraio 2012

SCHEDE DIDATTICHE, ORIENTAMENTO SPAZIALE, EMOZIONI, FILASTROCCHE E PROVE INVALSI

Ecco a voi una serie di schede didattiche molto interessanti, raccolte sul sito http://www.giochigratisenigmisticaperbambini.com.%20riguardano/ Riguardano diversi argomenti: l'apprendimento della lettoscrittura, della matematica, l'acquisizione della capacità spaziale... inoltre il sito offre altri contenuti come le filastrocche, schede sulle emozioni e le prove invalsi!


Ecco i links diretti:














domenica 5 febbraio 2012

"PIANETA DISLESSIA", UN SITO CON CONSIGLI, ATTIVITA' PER I DISLESSICI

Per caso mi ritrovo in una pagina molto interessante... PIANETA DISLESSIA è un blog che si occupa dei DSA affrontando diversi argomenti: consigli, approfondimenti, attività e giochi utili per bambini e ragazzi con DSA... e non solo!
L'autrice del sito si chiama Eva e ha deciso di lanciare il suo blog per condividere ciò che ha imparato con i bambini DSA e non. Il sito espone la sua personale esperienza sul campo dei DSA attraverso grafici e schemi, il tutto condito da attività manuali e artistiche utili ai fini dei disturbi di apprendimento e proponibili comunque a tutti! Inoltre sono previsti approfondimenti ed interviste ad esperti del settore. Buona navigazione!

"G.I.G.I", E ALTRO SOFTWARE GRATUITO PER LA SCUOLA ELEMENTARE

In questo sito G.IG.I, l'autore propone software didattico gratuito che gira anche su computer obsoleti... P. Mussa spiega lo scopo è "far fare ai computer la parte ripetitiva e noiosa del lavoro dell'insegnante ed aver così più tempo da dedicare all'educazione ed alla creatività...": con questo slogan, una quindicina di anni fa ha avuto inizio una sperimentazione didattica che, tra l'altro, ha prodotto programmi e progetti già utilizzati in alcune scuole di Torino e provincia in attività didattiche che hanno dato risultati piuttosto soddisfacenti.

I software sono stati progettati per vecchi computer XT e 286 ma girano bene anche sotto gli ultimi WINDOWS. Ciò permette di continuare ad utilizzare proficuamente le vecchie macchine, di cui molte delle nostre scuole sono ancora dotate, a fianco degli ultimi computer, aumentando così le postazioni di lavoro disponibili. Clicca qui per visualizzare il sito!

"FIODOR'S", PROGRAMMI PER BAMBINI FATTI DA UN PAPA'

Oggi vi segnalo un bel sito con diverse risorse didattiche online... FIODOR'S è un sito che ha lo scopo di diffondere gratuitamente dei programmi indirizzati soprattutto ai più piccoli e realizzati per hobby da un infermiere di Pronto Soccorso. L'autore del sito è un infermiere che quando torna a casa cerca di imparare ad usare il computer per qualcosa di più che una partita al campo minato.
Il sito è di buon impatto visivo, con animazioni ed effetti audio accattivanti, i software proposti, realizzati con Flash ™, si riferiscono in gran parte alle prime attività di lettura-scrittura e al calcolo. Dal sito si possono pure scaricare, sempre liberamente, risorse grafiche di vario genere (sfondi, immagini 3D...) e sorgenti Flash ™ da personalizzare.

venerdì 3 febbraio 2012

RIMANERE TRAUMATIZZATI DALLA DIVERSABILITA'? NON CI STO, ECCO LA REPLICA!!!

Sul più famoso social network mi è stato segnalato un articolo con una vergognosa vicenda dal titolo "Mio figlio mai in un asilo con disabili: potrebbe rimanere traumatizzato". Naturalmente questa pubblicazione ha suscitato diverse polemiche che intendo sottolinearne i contorni e i contenuti anche qui... "Bianco Sul Nero" è un blog "anticonformista" (come l'autore), non segue le tendenze ma esprime con forza e determinazione i valori puri della vita in una dimensione non solo educativa ma anche sociale... come ho sempre detto non solo risorse ma anche la trasmissione di valori umani!
Leggere frasi come queste "Sai poverini, non ho niente contro di loro, ma non vorrei che mio figlio nel vederli, rimanesse traumatizzato a vita!”, mi provoca molta rabbia... specialmente dette da una mamma definita "OTTUMAMMA" dalla bravissima giornalista che racconta la vicenda, anche lei sdegnata e amareggiata... naturalmente io la definirei più pesantemente e con termini molto forti! Non posso fare altro che combattere contro questa ignoranza e questa insensibilità e cattiva educazione... la combatto con la forza delle parole e dell'amore!!!


In questo mio articolo ho inserito la foto di Simona Atzori... la ballerina che danza senza braccie esempio di diversabilità e non solo... nonostante la sua disabilità riesce a comunicare emozioni e senzazioni che vanno oltre all'immaginabile...

Questo è il mio pensiero...

La diversabilità è una risorsa di valori puri per tutti... la miglior educazione verso gli altri e se stessi... qualcosa che fa crescere bambini e adulti in modo positivo, empatico e altruistico... qualcosa che rende unico ognuno se vissuta come un valore e oppurtunità speciale di crescita... un valore aggiunto!!!

Si vergogni signora OTTUMAMMA!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...