domenica 30 novembre 2008

L'ANGOLO DELLA POESIA
Condividi in:

Una poesia nata dall'ispirazione unica di un fiore. Fiore dedicato da me all'autrice Monica Fantaci (vedi post del mese di ottobre).
L’ESSENZA UNICA

Tu sei un delicato e possente fiore,
tu sei un raffinato e genuino fiore,
tu sei calla, lo noto dal colore.
Calla…Tu sei dimora del verde della speranza,
tu sei dimora del bianco dell’eleganza,
tu sei dimora del giallo della costanza.
Calla… Tu sei un fiore che risplende di varie luci,
tu sei un fiore semplice e verso la perfezione conduci,
tu sei un fiore candido e un sentimento puro produci.
Calla… I tuoi colori annientano l’assenza di colore,
essi sono alchimia di suoni,
essenza unica tu doni.

2 commenti:

  1. Ciao Carmelo.
    Sono sempre io.
    Allora ti volevo fare un ringraziamento particolare x oggi. Negli ultimi tempi mi vedi spesso
    con un volto "nero". Ebbene sì, a volte le cose non vanno bene, quando poi non girano da mesi allora ti pesa molto di più.
    Come dice io il mio nickname, io sono una persona solare e aperta e difficilmente il mio viso riesce a a celare il mio stato d'animo. Non so dir balle. E' più forte di me. Sai il corpo parla (Gamelli docet, hai mai letto un suo libro?).
    Grazie, perchè la tua presenza anima piacevolmente un momento di lavoro un po' rumoroso, in cui si arriva a scuola carichi di una mezza giornata di stress somatizzato. Grazie per la tua spontaneità e ilarità. W il sangue siculo, di cui pure io , sebbene spuria, mi posso vantare! Ma, al di là di questi commenti, grazie x lo scambio comunicativo ricco e al contempo scanzonato che hai instaurato con me.
    THANX!
    Ps Ho rubato spazio al thread della tua poesia. Sì, la calla è un fiore bellissimo, ma io son patita di rose.
    Ciao e a presto
    Sunny

    RispondiElimina
  2. Sei una amica e collega speciale, fin da subito ho stabilito un rapporto empatico naturale e spontaneo... grazie della tua disponibilità e schiettezza emotiva! sono contento di avere una collega con cui posso esprimermi spontaneamente in toto. E' difficile incontrare persone come te che in un baleno capiscano la mia ironia, nata nel tempo per il superamento di uno stato emotivo debole e fragile... Adesso sono io che cerco di tirare su le persone che mi circondano amorevolmente...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...