AUMENTA O DIMINUISCI IL TESTO DEL BLOG...

Ricerca personalizzata

domenica 15 marzo 2015

BES E APPROFONDIMENTI, SCARICA I "QUADERNI DELLA RICERCA" - LOESCHER

Loescher Editore ha sempre posto l'attenzione verso testi altamente specialistici, che non sono così semplici da trovare in versione similare in altre case editrici... Testi come "Magnet NEU" , multilibro per l'apprendimento della lingua tedesca (per la scuola di II grado), rappresentano davvero l'innovazione della "didattica speciale" utile ai BES ma utilizzabile per l'intero gruppo classe.

Oggi invece vi segnalo una collana di testi denominati "I Quaderni della Ricerca".  Sono monografie pensate come contributo d'autore al dibattito culturale e pedagogico italiano. I temi affrontati sono quelli di più stringente attualità, per gli operatori della scuola: la didattica disciplinare e la sua declinazione per competenze; la rivoluzione digitale e le nuove sfide che essa comporta; i bisogni educativi "normali" e quelli "speciali"; la diversità e l'inclusione; educazione sessuale come educazione alla cittadinanza; la valutazione esterna; CLIL.
I Quaderni della ricerca sono sfogliabili online (scaricabili integralmente quando gratuiti: http://www.laricerca.loescher.it/quaderni/i-quaderni-della-ricerca.html) oppure acquistabili nella loro versione digitale su Scuolabook; si possono ordinare in libreria o richiedere alle agenzie Loescher di zona oppure visitate il sito ufficiale dove troverete anche il catalogo (http://www.loescher.it/)!

In particololare questi quaderni li ritengo utilissimi per chi vuole approfondire i vari temi, per esempio sono ottimi come base per le relazioni e per la formazione dell'anno di prova dei docenti neoassunti, i quali dovranno sostenere un esame supportati da una relazione validata anche a base bibbliografica). Inoltre son strutturati in modo chiaro e comprensibile anche per i "NON addetti ai lavori" (anche quindi per i genitori o personale non scolastico), fornini di appendice con i vari riferimenti legislativi, ordinanze ministeriali, circolari Ministeriali e le leggi di riferimento!
Un esempio di eccellenza è il quaderno della ricerca n.3 Elementi generali di approfondimento sui BES nel contesto italiano, tratta sulla definizione di BES, Bisogni Educativi Speciali, e riflessione sulla dimensione inclusiva della scuola che accoglie ogni differenza e non solo quella “certificata”, anche attraverso la presentazione di tre ricerche condotte da Iprase Trentino nel triennio 2009-11. In appendice i riferimenti normativi fondamentali e contributi di Ugo Avalle sui disturbi specifici di apprendimento (DSA).
 

giovedì 12 marzo 2015

USR SICILIA, CONTROLLI PER IL PERSONALE SCUOLA CON L. 104 E PRIMI PROVVEDIMENTI!

Specialmente il tema della legge 104 e dei suoi benefici lavorativi è molto scottante dopo il lavoro della DIGOS sullo scandalo de "La carica delle 104" in provincia di Agrigento. Diverse sono stati i controlli e le disposizioni emesse nei confronti dei loschi personaggi che son risultati indagati. Alcuni mesi fa è partito un censimento in cui le scuole dovevano comunicare all'USP chi gode dei diritti della legge 104.

Da fonti non ufficiali risulta anche che alcuni insegnanti coinvolti nell'inchiesta hanno perso tutti i diritti lavorativi, diritti o benefici conquistati ingiustamente da chi possiede per se stesso o per un parente affine entro il III grado una disabilità o handicap con la certificazione in materia di legge 104. C'è a chi hanno revocato l'assegnazione, c'è a chi hanno revocato il trasferimento, anche interprovinciale! Vittoria!!!!

In data 09 marzo 2015 l'Ufficio Scolastico della Regione SICILIA ha emanato una nota importante, si comunica che verranno effettuati controlli su quanti hanno dichiarato uno stato di invalidità e/o di handicap e su quanti hanno titolo a frure dei benefici della legge 104 per assistenza a disabile.
I controlli saranno effettuati per il personale docente presente nelle graduatorie ad esaurimento, per il personale ATA presente nelle gradutorie permanenti e per il personale, docente e ATA, che partecipa alla mobilità.
L’ufficio provvederà a rilevare tutto il personaale beneficiario di riserva L.68/99 e di precedenza L.104/92, e successivamente verrà effettuato un sorteggio dei lavoratori da sottoporre a verifica nella misura del 20%.
Leggete la nota ufficiale http://www.tp.usr.sicilia.it/attachments/article/963/Avviso.pdf

venerdì 6 marzo 2015

NORMATIVA, GRUPPO CLASSE E PRIVACY DEGLI ALUNNI CON DSA/BES

Nelle Linee Guida DSA è indicato esplicitamente che la famiglia deve autorizzare tutti i docenti del Consiglio di Classe, nel rispetto della privacy e della riservatezza del caso, ad applicare ogni strumento compensativo e le strategie dispensative ritenute idonee, previste dalla normativa vigente. 
Pertanto non è obbligatorio fornire spiegazioni agli altri alunni, però si suggerisce che la condivisione delle difficoltà dello studente DSA con i compagni faciliti per il docente l’applicazione di quanto previsto dalla normativa. Qualora ciò non sia possibile, ad esempio quando uno studente preferisce non divulgare la sua situazione, è il docente stesso che deve individuare il metodo migliore per rispettare la sua privacy, applicando ugualmente quando previsto dalla normativa.

Si consiglia agli insegnanti di indicare tutte le decisioni su tale argomentazione nel PDP.

giovedì 5 marzo 2015

AUTISMO, "MONDO MAGICO" UN SOFTWARE GRATUITO PER LA DIDATTICA A SCUOLA!

Mondo Magico nasce dalla viva esperienza didattica nella scuola ed è una raccolta di strumenti multimediali per la strutturazione della didattica in modo coerente con i bisogni degli allievi autistici: le scelte grafiche e di presentazione dei contenuti sono coerenti con le loro caratteristiche percettive e le strategie, i metodi e i materiali che vi sono suggeriti sono di fatto “strumenti organizzatori” della didattica del docente.
E' suddiviso in sezioni che comprendono diverse proposte didattiche ed è personalizzabile con i contenuti (immagini, testi, video) utilizzati nella didattica quotidiana del docente.
Il CD del software comprende un repertorio di materiali multimediali come esempio di contenuti personalizzabili e diverse guide all'utilizzo del software: una guida pedagogica e metodologica, le istruzioni tecniche per la personalizzazione e la presentazione di tutti i software didattici (tutti di libera distribuzione e utili per favorire la comunicazione e l'apprendimento delle strumentalità di base).

Per conoscere meglio il software Mondo Magico, scarica e leggi o stampa il manuale pedagogico
Consulta l'elenco dei diversi software:
  1. Elenco dei software personalizzabili
  2. Elenco dei software didattici free
Possono esserti utili anche i diversi manuali di personalizzazione: 
  1. Manuale tecnico di personalizzazione
  2. Manuale di personalizzazione del software Lavagne
  3. Manuale di personalizzazione dei Libri

Download del software per la masterizzazione su CD
1) Eseguire il download degli step sottostanti (lo step n. 9 è opzionale poichè contiene una raccolta di materiali utilizzabili per la personalizzazione)
2) Creare una cartella e scompattare all'interno ogni singolo step
3) Acquisire all'interno del software di masterizzazione l'insieme dei file scompattati (non la cartella)

icon 166step1 icon 166step2 icon 166step3 icon 166step4 icon 166 step5 icon 166step6
icon 166step7 icon 166step8 icon 166step9



Il CD Mondo magico ottenuto è ottimizzato per Windows XP.
Scarica e stampa le copertine per il CD:
  1. Copertina di Mondo Magico (fronte)
  2. Copertina di Mondo Magico (retro)

AUTISMO ED HANDICAP GRAVE, 62 SCHEDE GRATUITE CON ATTIVITA' DIDATTICHE!

Ecco a voi alcune schede di attività (complete di indicazioni ed esempi) per i concetti basilari, utili per la didattica con i bambini o ragazzi con handicap grave... provengono da un progetto sull'Autismo dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Vicenza (UST) e dai Centri Territoriali per l’Integrazione (CTI) della provincia di Vicenza ed ospitato presso l’IPSSCT Almerico Da Schio di Vicenza.



martedì 3 marzo 2015

DSA E PDP, GENITORI NON FAVOREVOLI ALLE MISURE PREVISTE DELLA LEGGE N. 170

La predisposizione, da parte dei docenti di classe, con l'eventuale aiuto del Referente DSA di Istituto, degli interventi ritenuti idonei a garantire il miglior percorso di educazione scolastica, secondo le indicazioni del DM 5669, è un compito che la scuola deve garantire in ogni caso.

L'eventuale non condivisione preventiva e indipendente dal contenuto, da parte dei genitori e/o dell'alunno del contenuto del PDP non esime i docenti dalla sua stesura, che riveste anche la funzione di documentazione della progettazione docente. 

VEDI ANCHE: NORMATIVA DSA, IL PDP E' OBBLIGATORIO?
 

"LEGGO ANCH'IO", SCARICA I LIBRI PER LA RIABILITAZIONE DELLA LETTO-SCRITTURA

Leggo Anch’io” è una collana formata da otto volumi che costituiscono un valido ed efficace metodo riabilitativo nel trattamento dei disturbi strumentali della lettura e della scrittura, sia in età evolutiva che in età adulta. Il metodo che viene proposto considera l’intero codice scritto come un grande gioco di costruzione, graduale e progressivo, dato dalla combinazione di poche unità di base che sono i grafemi e le sillabe scritte. Questa metodologia è utile anche per la riabilitazione di molte patologie del linguaggio orale poichè l’organizzazione del codice orale e del codice scritto è sempre la stessa anche se espressa in due forme diverse: una fonologica e una grafemica.

Scarica i volumi gratuitamente!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...