AUMENTA O DIMINUISCI IL TESTO DEL BLOG...

domenica 26 aprile 2009

AIUTI DAL WEB PER COMPILARE LA DOMANDA DI AGGIORNAMENTO/PERMANENZA E SCELTA DI ULTERIORI TRE PROV., CONFERMA/SCIOGLIMENTO RISERVA 2009/2011

In questi giorni noi insegnanti siamo molto confusi, agitati e nervosi per la compilazione dei modelli per l'aggiornamento della graduatoria ad esaurimento. Non vediamo l'ora che arrivi l'11 maggio 2009, termine della presentazione alle USP delle nostre domande. Un sacco di persone hanno cercato di rintracciarmi chiedendomi delucidazioni... con questo post metto a conoscenza a tutti che online sul web ci sono molte risorse che possono aiutarci chiarendo alcuni dubbi...
Questi sono i link che vi porteranno in siti ufficiali che hanno messo a disposizione guide o faq (domande più frequenti) sui modelli dell'aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento:
LE FAQ DI LALLA (da www.orizzontescuola.it):
LE GUIDE DI LALLA:
LE FAQ DELL' USP DI MILANO (da www.milano.istruzione.lombardia.it):
- Le FAQ dell'USP di Milano (scarica direttamente il file pdf);
Spero che vi siano utili... nel caso di richieste o domande potete lasciare un messaggio in chat.

sabato 25 aprile 2009

IL SOFTWARE "MILLE PROBLEMI" UN ITINERARIO DIDATTICO SUI PROBLEMI ARITMETICI

Mille problemi è uno strumento didattico finalizzato ad avviare gli alunni di scuola primaria (classe seconda, utile anche per gli alunni in difficoltà: discalculia, disturbo non specifico di apprendimento, deficit di comprensione logica ) alla soluzione dei problemi aritmetici. La difficoltà principale che gli alunni incontrano abitualmente nella soluzione dei 'problemi' consiste nella comprensione del testo, nella rappresentazione mentale della situazione, nella rappresentazione dei dati numerici. Partendo da questo assunto, con esercizi appropriati, il programma pone gli alunni in condizione di formarsi una immagine chiara della situazione 'problematica' che hanno davanti, aiutandoli a capire quali sono i dati a loro disposizione, che cosa si chiede loro di fare e quale sia l'operazione aritmetica adatta a raggiungere lo scopo. Il programma si divide in quattro parti; ogni parte ha obiettivi didattici specifici.

I PARTE - LETTURA DEI DATI E DELLE DOMANDE. II PARTE - SCELTA DELL'AZIONE ADATTA A RISOLVERE UN PROBLEMA. III PARTE - SCELTA DELL'OPERAZIONE ADATTA. IV PARTE - OPERAZIONI E CALCOLI.

Solo nell'ultima parte vengono presentati al bambino problemi di tipo scolastico tradizionale da risolvere con le operazioni e i calcoli adatti. Le tre parti precedenti sono dedicate invece alla comprensione del testo, alla ricerca dei dati, alla individuazione della domanda, alla analisi delle operazione materiali ed alla riflessione sulle operazioni aritmetiche necessarie per risolvere il problema. In queste prime tre parti viene dunque lasciato in sottordine il lavoro di calcolo, anche per consentire al bambino di concentrarsi sulle fasi preliminari di soluzione dei problemi. Sono inseriti nelle quattro parti del programma gruppi di 'problemi' sulla scala dei numeri. Questi 'problemi' sono piuttosto esercizi di calcolo sulla scala dei numeri, scritti in forma di 'problemi' (cioè con un testo, dei dati e una domanda) per presentare al bambino un percorso graduale verso la lettura di problemi veri e propri.

Caratteristiche generali del programma:

L'alunno non deve mai scrivere dati, numeri od operazioni: può risolvere ogni problema semplicemente cliccando il risultato o l'operazione adatta. In questo modo sono eliminati gli errori e i rallentamenti causati dall'uso della tastiera, e il bambino può concentrare la sua attenzione esclusivamente sul problema. Il programma è accompagnato da alcuni accorgimenti 'ludici' che vogliono essere un rinforzo all'interesse ed alla attenzione. Ogni gruppo di esercizi è formato da 4 esercizi; risolvendo ogni esercizio in modo esatto si completa l'immagine di un quadrifoglio. Ad ogni risposta esatta, si accendono per alcuni secondi le 'luci' della tastiera, se esistenti. Il programma crea una scheda personale per ogni alunno, per ogni esercizio, per cui l'alunno può svolgere gli esercizi anche in tempi diversi, sino al loro completamento. Al termine di ogni esercizio il programma assegna e registra un giudizio in base agli errori commessi. In generale, gli esercizi di Mille problemi non si prestano ad essere utilizzati come prove di verifica degli apprendimenti, ma costituiscono piuttosto una serie di attività da portare avanti di pari passo con le lezioni dell'insegnante.
Il programma è corredato di un fascicolo di 150 pagine, in formato .doc per MS Word, che consente all'insegnante una rapida consultazione del testo di tutti gli esercizi ed eventuali modifiche o integrazioni per la stampa di schede. Questo fascicolo viene installato nella stessa cartella del programma principale.

Clicca download per scaricare in modo gratuito il programma.
(Fonte: http://www.vbscuola.it).

mercoledì 22 aprile 2009

ESERCIZI ONLINE DI ITALIANO...

Il sito della Società Dante Alighieri, presenta una serie di esercizi interattivi graduati secondo i sei livelli certificati dal PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri). E' un ottimo strumento per valutare oggettivamente la conoscenza della lingua italiana dei nostri studenti scegliendo, tra i sei livelli proposti, quello più adeguato alla loro età.
Molto utili come esercizi di ripasso e consolidamento, anche per gli alunni disabili.

Questi sono i links diretti dei diversi livelli:

Livello A 1 - Livello A 2

Livello B 1 - Livello B 2

Livello C 1 - Livello C 2

(Fonte: http://www.robertosconocchini.it).

lunedì 13 aprile 2009

PUBBLICAZIONE UFFICIALE DECRETO MINISTERIALE N.42 PER INTEGRAZIONE E AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE

Venerdì è stato pubblicato ufficialmente il D.M n. 42 dell'8 aprile 2009, relativo all'integrazione e aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento per il personale docente ed educativo.

Unitamente al provvedimento sono allegati i seguenti atti:

 
a) modello 1 (domanda di aggiornamento/permanenza conferma dell’iscrizione con riserva o scioglimento della stessa, nonché scelta di ulteriori tre Province); 

b) modello 2 (domanda di nuovo inserimento, nonchè scelta di ulteriori tre Province); 

c) allegato 4 (diplomi di perfezionamento equiparati ai dottorati di ricerca); 

d) allegato 5 (riserve); 

e) allegato 6 (preferenze); 

f) allegato A ai modelli 1 e 2 (priorità nell’assegnazione di sede - legge n. 104/92). 

g) allegato B (rinuncia a posto di sostegno ). 

Il modello per la scelta della Provincia e delle sedi, ai fini dell’aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto di I fascia, sarà presentato successivamente. 
Le domande di aggiornamento/permanenza e nuovo inserimento debbono essere presentate entro il termine perentorio di 30 giorni a decorrere dal 10 aprile 2009, data di pubblicazione dell’apposito avviso sulla Gazzetta Ufficiale, pertanto entro l’11 maggio 2009. 

Ecco questi sono i link diretti al decreto e ai relativi modelli e allegati:

Decreto ministeriale n. 42

Modello 1

Modello 2

Tutti gli Allegati


martedì 7 aprile 2009

NEWS GRADUATORIA AD ESAURIMENTO: NO AL TRASFERIMENTO DELLA PROVINCIA SCELTA NEL 2007. NOVITA' SULLA SCELTA DELLA PROV. DELLA GRADUATORIA D'ISTITUTO

L'idea partorita dal ministero in questi giorni di riflessione sarebbe quella di eliminare la possibilità di trasferimento in coda dalla provincia di inclusione del 2007 ad un'altra, ma di consentire piuttosto l'opzione di accodamento in altre 3 di nuova scelta.
La strategia del ministero sarebbe quella di attenersi alla stabilizzazione introdotta con la legge 296/06 che ha trasformato le graduatorie da permanenti in ad esaurimento, e per questo gli iscritti dovranno rimanere nella provincia scelta nel 2007. Questo comporta, secondo il ministero, la cancellazione della possibilità di trasferimento, possibilità non prevista da norme di legge, ma "solo" da una nota ministeriale, che non ha valore di legge e che il ministero non vuole più applicare. Ma il ministero fa di più: vorrebbe introdurre nel DDG di riapertura delle GaE un'opzione, quella di scegliere altre 3 province in cui inserirsi in coda, in modo da ampliare le possibilità di incarichi annuali/immissioni in ruolo per tutti gli iscritti nelle graduatorie.
Oltre alla provincia di inclusione e alle 3 province in coda, sarà possibile scegliere una diversa provincia (e siamo a 5) per l'inclusione nelle graduatorie di istituto. Le opzioni, facoltative, saranno valide per tutte le fasce delle graduatorie ad esaurimento.
Tale prospettiva dimostra la volontà da parte del ministero di mantenere le graduatorie come "ad esaurimento", però se contemporaneamente non si dà avvio alla concreta attuazione delle immissioni in ruolo su tutti posti vacanti, come richiesto da alcune associazioni sindacali, si assisterà soltanto ad un aumento delle tensioni all'interno delle graduatorie stesse.

lunedì 6 aprile 2009

NEWS PRESUMIBILMENTE LA PUBBLICAZIONE DEL DECRETO PER LE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO 2009 AVVERRA' IL 17 APRILE (NOVITA SULLA SCELTA DELLE PROVINCE)...

Oggi si è tenuto l'incontro relativo all' aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento per il biennio 2009-2011. Si conferma il diniego da parte del MIUR di recepire le due sospensive del Consiglio di Stato favorevoli rispettivamente all' inserimento a pettine nelle suddette graduatorie di chi trasferisce la propria posizione in graduatoria di altra provincia ed al trasferimento dei 24 punti SSIS da una classe di concorso all' altra del medesimo ambito disciplinare. Si conferma, inoltre, la facoltà riconosciuta agli aspiranti già presenti in una graduatoria provinciale di poter effettuare l' ulteriore inserimento - questa volta in coda - in altre 3 province, lasciando invariata la posizione acquisita nelle graduatorie dell' U.S.P. scelto o confermato nel 2007. Ovviamente chi è già inserito nelle graduatorie di 2 province, può ugualmente cumularne altre 3.
Per quanto concerne i titoli abilitanti acquisiti nell' UE il MIUR ha confermato l'inserimento a pettine. La Federazione Gilda-Unams ha ribadito la propria contrarietà ed il profondo dissenso, poichè ritiene ciò iniquo e discriminante per gli aspiranti italiani, dato che nella stessa situazione i nostri precari si devono inserire in coda.
Presumibilmente la data di pubblicazione del decreto di aggiornamento avverrà il 17 aprile e, pertanto, le domande si potranno presentare fra il 18 aprile ed il 18 maggio prossimi.

venerdì 3 aprile 2009

IOCRESCO.IT UN SITO SPECIALE...

Nelle mie ricerche sul web sono approdato in un sito molto utile che non conoscevo... sto parlando di http://www.iocresco.it . Girando nelle sue pagine ho notato come gli obiettivi generali sono molto simili a quelli di Bianco Sul Nero. In particolare, come dice l'autore/i il sito iocresco.it "nasce da un'idea molto semplice: la condivisione, senza alcun tipo di filtri o limiti, di materiale documentativo, pratico e di ausilio alla crescita dei nostri figli". ". Un requisito che ritengo importantissimo è che alla base del sito c'è "l'altruismo, la coesione, l'aiuto reciproco" sentimenti giusti per raggiungere "traguardi ed obiettivi inimmaginabili", specificando attraverso una frase di T. Merton che non bisogna fare le cose perché sono assolutamente necessarie, ma liberamente e per amore, come fanno i bambini...
In particolare iocresco.it offre molte risorse didattiche per bambini con autismo o difficoltà di apprendimento e per bambini neuro tipici. Il sito è pieno di materiale didattico e grafico, disegni da colorare, clip art, gif animate, PECS, picture cards, per il reperimento di questi materiali il sito offre un triplo menù di navigazione, due in orizzontale (in alto a sinistra) e uno in verticale (sulla sinistra), rendendo facile l'uso delle sue pagine web (vedi foto riprodotte qui sotto).




NEWS GRADUATORIE AD ESAURIMENTO: FORSE TRE PROVINCE E NON PIU' DUE PER LA CODINA

Dai resoconti della riunione tenutasi questa settimana emerge la volontà del ministero di confermare la bozza già diramata da tempo. Niente cambiamenti quindi in seguito alle sospensive del Consiglio di Stato su cambio di provincia in coda e spostamento 24 punti. Unica novità, forse 3 province e non più due per la codina.
Il ministero ha voluto incontrare i sindacati per un confronto sulla riapertura e aggiornamento delle graduatorie che si preannuncia infuocato prima ancora di essere realtà. Un ultimo incontro prima della pubblicazione (?!) del decreto è calendarizzato per lunedì 06 aprile 2009.

mercoledì 1 aprile 2009

UN INTERESSANTE ATTIVITA' LABORATORIALE:"PRIMI LIBRI" UN OTTIMO SOFTWARE PER CREARE LIBRI ELETTRONICI AUTOSEGUIBILI

Un programma per bambini di 7-10 anni che consente di creare libri elettronici autoeseguibili (un libro, quando è finito, può essere distribuito come un programma a sé stante, non richiede altro per essere visualizzato). Per la semplicità d'uso e l'efficacia grafica del prodotto finale, Primi libri può essere utilizzato nei laboratori di informatica delle scuole primarie come progetto didattico completo, finalizzato alla produzione di libri elettronici con storie scritte ed illustrate dai bambini.Primi libri, giunto alla versione 5, è stato arricchito di nuove funzioni dall'autore, Sandro Sbroggiò, seguendo i suggerimenti che gli sono giunti dagli utenti.Il programma consente ora di inserire musiche, sfondi, immagini, e prevede anche la possibilità di stampare il prodotto finale.A determinate condizioni il testo presente nel libro può essere letto dal computer. Il programma è corredato da un ampio manuale d'uso che, tra l'altro, illustra dettagliatamente le operazioni necessarie perché il computer si in grado di leggere il testo. La funzione di stampa, molto accurata, consente di scegliere il tipo di impaginazione e di vedere in anteprima come verrà effettuata la stampa. Il programma consente anche di creare direttamente i disegni da inserire nel libro, senza ricorrere ad un altro programma di disegno, e consente di fare nuove edizioni, modificate o ampliate, di libri già esistenti.I libri prodotti con questo programma sono dei files di tipo .exe, trasferibili su altri computer ed eseguibili con un doppio clic del mouse (a condizione che sul pc ospite siano installate le librerie di Visual Basic); possono essere distribuiti facilmente, via internet, CD-ROM, chiavetta USB, floppy disk. Il programma si scarica in pochi secondi e non richiede installazione.
Clicca download per scaricare il programma.

UN SOFTWARE PER L'APPROCCIO ALLE CATEGORIE GRAMMATICALI

Grammagica (un programma di Pier Luigi Farri) è un gioco didattico per il primo approccio alle categorie grammaticali o per un ripasso su: articoli, nomi, aggettivi, pronomi, verbi. E' un software rivolto a bambini di 7-8 anni, utile anche per i soggetti in situazione di handicap.
Clicca qui per scaricare gratuitamente il programma.
(Fonte: http://vbscuola.it).

IL SOFTWARE "VENTI PUNTI": UN GIOCO PER L'APPRENDIMENTO DEI NUMERI E DELLA NUMERAZIONE

Venti Punti è un bellissimo gioco grafico per bambini di 5-7 anni in cui bisogna unire dei punti numerati per ricostruire dei disegni. I punti da unire variano da venti a sessanta, a seconda del disegno scelto (sono disponibili 16 disegni). I pulsanti numerati sono grandi e i numeri facilmente leggibili. Il programma consente di scegliere la numerazione in avanti o la numerazione decrescente, da 99 a 0. Una volta terminata l'attività con i punti, il disegno che ne esce può essere colorato a piacere e stampato. Venti Punti è completo e di libero utilizzo; ne sono autori Lucilla Anghinelli e Pierluigi Farri con la collaborazione di Lidia Stefani.
Per il download del programma clicca qui.
(Fonte: www.vbscuola.it).

SITI PER BAMBINI...

Ecco questi sono alcuni siti per bambini molto interessanti:

- http://www.lagirandola.it E’ un portale al mondo di Internet rivolto ai bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni. La sua interfaccia grafica è stata progettata in modo tale da risultare intuitiva e divertente;
- http://www.ilpaesedeibambinichesorridono.it Favole, filastrocche, puzzle, giochi, musica per bambini;
- http://www.coloring.com/pictures/choose.cdc (in lingua inglese) Si tratta di un archivio ricco ed organizzato di disegni divisi per categoria, che si possono colorare direttamente on line oppure stampare e poi colorare in modo tradizionale;
- http://www.stroccofillo.it E' un sito di giochi linguistici e di scrittura creativa per bambini dai 5 ai 12 anni. Con Stroccofillo è possibile andare alla scoperta di giochi e filastrocche, di macchine trasformatrici e materiali da scaricare, di siti rodariani e curiosità linguistiche, di messaggi in versi e collegamenti davvero speciali. Stroccofillo è certificato dal Bollino Verde, il marchio che identifica i siti Internet adatti ad un pubblico giovane;
- http://www.baby-flash.com Baby-flash è un sito dedicato ai bambini e ad insegnanti di sostegno. Qui potrete trovare esercizi didattici interattivi di italiano, matematica, geometria, geografia, esercizi per allenare la memoria, per imparare l'orologio, giochi, ed esercizi di varie discipline.Inoltre potrete scaricare schede didattiche sulla scrittura, sulla percezione spaziale e sulle sequenze temporali, maschere di carnevale colorate e da colorare, biglietti augurali, cornicette, disegni da colorare, storie, fiabe e foto. Nella categoria "Esercizi per i più piccoli" troverete attività didattiche molto semplici, dedicate soprattutto ai bambini in età prescolare.
- http://www.infanziaweb.it Sito dedicato alla scuola dell'infanzia, ai bambini e ai genitori;
- http://www.ild.rai.it Sito del progetto Rai educational e del Miur.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...