AUMENTA O DIMINUISCI IL TESTO DEL BLOG...

venerdì 6 maggio 2011

VIVO PORTABLE USB, IL COMPUTER DIVENTA UNO STRUMENTO PARLANTE...

VIVO Portable USB è una straordinaria risorsa che rende parlante il computer. Pagine WEB, testo, documenti, posta elettronica, programmi, finestre, ecc.. vengono letti da qualsiasi computer in cui inseriamo la chiavetta. Non serve l'installazione e non sporca il registro. Questo e tanto altro con un click del mouse...
Il progetto è promosso dal noto Istituto Majorana di Gela che, da tempo, cerca di promuovere i benefici del software libero.
Il promotore dell'iniziativa Vivo Portable USB è Silvio Affaticati (Ylvo COMPANY), che è stato capace di racchiudere, in uno, numerose applicazioni indispensabili a quanti hanno problemi di vista (ipovedenti, non vedenti, dislessici, ecc…) o a quanti vogliono, per qualsiasi motivo, che il computer legga tutto quanto visualizzato sullo schermo.

ViVo presenta numerose caratteristiche e funzionalità, ma quella che lo rende unico al mondo, oltre che avere tutto a portata di click, è la portabilità. Inserendo ViVo in una chiavetta USB possiamo averlo disponibile su qualsiasi computer. Pensate ad un ipovedente che sia fuori dalla propria abitazione: con ViVo avrà la possibilità di potere usare, dovunque, il computer di altri (amici, vacanze, internet point, uffici pubblici, scuole, ecc..).

Sommario delle caratteristiche principali della versione portable

Compatibilità: ViVo Portable USB è compatibile con Windows XP e con Vista.

Vivo Portable-USB italiana, si distingue perchè:

-è totalmente distaccata dal sistema ospite (Windows);

-non sporca il registro di sistema (Windows).

La finestra principale di ViVo è parlante ed è curata nella grafica e nei colori, per facilitare la visualizzazione delle opzioni offerte, anche a chi ha problemi di vista. Dalla stessa finestra, con un semplice click del mouse possiamo:

-navigare con una versione di Firefox parlante e con caratteri ingranditi;
-avere una lente d’ingrandimento per lo schermo (configurabile);
-accedere direttamente al disco principale;
-gestire la posta elettronica;
-attivare la lettura dello schermo;
-aprire la tastiera a schermo;
-ascoltare tantissime emittenti radio via internet;
-aprire la sintesi vocale con molte voci;
-ridurre ad icona;
-uscire dal programma;
-rimuovere le periferiche USB (chiavette, ecc..);
-avere le informazioni su ViVo (descrizione, guida in italiano, sito, blog, ecc..).

Inoltre abbiamo un bip-puntatore (coordinate audio) che cambia tonalità con lo spostamento del mouse per indicare se il puntatore si trova in alto, in basso, a sinistra o a destra. Ovviamente il bit-puntatore è disattivabile.

Se ViVo otterrà il successo che, sicuramente, merita, nella prossima versione avremo:
Aggiunta della suite OpenOffice.org 3.x, con interfaccia di grandi dimensioni, screen reader integrato e pacchetto accessibilità. Questa è una versione unica al mondo in quanto integra tutto ciò che rende OpenOffice Accessibile e Portable.
Aggiunta di un evidenziatore a schermo. Questo programma risulta essere molto utile a persone affette da maculopatie o deficit di campo visivo.
L'interfaccia completamente gestibile dalla tastiera, con l'ausilio dello screen reader.

Per installare VIVO Portable USB, cliccate qui

Nome file Installa_ViVo.exe, di 197.172.759 byte = 192.552 Kb = 188,04 Mb
Controllate il nome e la grandezza del file exe scaricato.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...