venerdì 28 settembre 2012

Si è svolto oggi nell’Aula Magna dell’Università degli Studi dell’Insubria il Convegno per presentare un Vademecum per i disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia ma non solo) scritto per gli insegnanti delle scuole primarie. Grazie al finanziamento di Soroptimist, il volume è stato stampato e sarà distribuito ai docenti di tutta la provincia di Varese.
Il Vademecum è il frutto del lavoro condotto dal professor Cristiano Termine insieme a diversi colleghi con il contributo dell’Associazione Italiana Dislessia e dell’Ufficio Scolastico Territoriale: sarà uno strumento operativo per gli insegnanti che consentirà loro di affrontare le problematiche dei bambini dislessici e con altri disturbi specifici dell’apprendimento.
Al convegno sono intervenuti: Carla Giuliani (Presidente Soroptimist), Claudio Merletti (Ufficio Scolastico Territoriale Varese), Simone Vender (Università dell’Insubria), Enrico Profumo (Psicologo), Maria Rosa Raimondi (Ufficio Scolastico Regionale) e gli autori Maria Filippa Attardo, Rita Bartolini, Elena Beltramme, Maria Enrica Bianchi, Rita Contarino, Manola Crocetti, Alessandra Cuscunà, Ledina Derhemi, Alessia Manzoni, Francesca Negro, Laura Rosana, Viviana Rossi, Cristiano Termine, Luciana Ventriglia. 


0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...